LA DOMANDA: ITALIANI SEMPRE PIU’ BIO

Il Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica (Sinab), ha messo in evidenza come nei primi cinque mesi del 2014, i consumi nel mercato italiano del biologico siano cresciuti del 17,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Si tratta dell’aumento di consumi nel comparto più elevato dal 2002. Il quadro del bio delineato dal Sinab è positivo e incoraggiante, soprattutto per quella parte di agricoltura ‘green’: infatti mentre il trend dei consumi alimentari decresce, la domanda del bio risulta in totale controtendenza.

BIO NEL MONDO: IL MERCATO

Il mercato mondiale di prodotti biologici ha superato nel 2010 il valore di 59 miliardi di dollari (44.5 miliardi di euro) con un aumento di 4,1 miliardi di dollari (circa il 7,7%) sul 2009. Le vendite sono più che triplicate rispetto al 2000. La maggior parte dei consumi domestici di alimenti bio è concentrata in Europa e in Nord America che, insieme, fanno registrare il 96% della spesa biologica. Il restante 4% riguarda gli altri continenti, che negli ultimi anni stanno lentamente conquistando quote di mercato.

Ripartizione percentuale del valore delle vendite mondiali di prodotti biologici per continente nel 2010

Il grafico mostra il trend tutto positivo del mercato biologico globale degli ultimi anni